Condividi:
«Indietro
michela vittoria brambilla con alcuni dei premiati

STRUTTURA ALBERGHIERA ANIMAL FRIENDLY 2016

TURISMO, ON. BRAMBILLA PREMIA TITOLARI DI STRUTTURE ANIMAL-FRIENDLY: “UNA SCELTA DI CIVILTÀ CHE FA BENE ALL’ECONOMIA E ALLA LOTTA CONTRO IL RANDAGISMO”

 

Ventinove tra alberghi, bed and breakfast, camping, agriturismi, stabilimenti balneari, oltre ai locali autostradali del Gruppo Autogrill, Società leader della ristorazione nei canali del viaggio e Best Western Hotels & Resorts hanno ricevuto a Milano, il premio “Struttura animal friendly 2016”, consegnato dall’on. Michela Vittoria Brambilla, ex ministro del Turismo e presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, in rappresentanza della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente.

 

Si tratta di imprese – grandi o piccole, del Nord, del Centro e del Sud - che si sono distinte per sensibilità ed attenzione nei confronti degli animali d’affezione. “Una scelta di grande civiltà – sottolinea l’on. Michela Vittoria Brambilla – che fa bene all’economia, alla convivenza sociale, alla lotta contro una grave piaga come il randagismo.

 

Le motivazioni sono varie. Al Gruppo Autogrill, ad esempio, il premio è stato assegnato per il costante impegno nel garantire l’accesso agli animali d’affezione, in tutti i locali presenti sulla rete autostradale prevedendo, in alcune di queste anche veri e propri “fido park” dove consentire un po’ di sgambamento durante i viaggi in autostrada. I locali Autogrill, del resto, sono accessibili agli amici a quattro zampe durante tutto l’anno: nel periodo estivo, con gli esodi vacanzieri ed il maggior traffico sulle autostrade del Belpaese, i locali espongono un bollino ad hoc che ricorda a tutti coloro che viaggiano con animali al seguito che il loro ingresso all’interno è autorizzato: un modo per combattere il deprecabile fenomeno dell’abbandono estivo e per garantire il benessere degli animali, che così non vengono lasciati in autovettura.

 

C’è un animale domestico – ricorda la Brambilla – nel 43,3 per cento delle case italiane, per non parlare dei turisti stranieri che normalmente portano con sé i propri quattrozampe. Li considerano al pari di un vero e proprio membro della famiglia e sono abituati a godere il più possibile della loro compagnia, durante i periodi di vacanza o nei momenti di svago. L’accoglienza animal-friendly rende più semplice la vita di milioni di italiani, dà un contributo al contrasto della tristissima pratica degli abbandoni, frequenti soprattutto d’estate, e promuove una nuova cultura di amore e rispetto per i nostri piccoli amici”. All’evento, per sottolineare l’importanza delle politiche di prevenzione, hanno partecipato importanti rappresentanti delle organizzazioni iscritte alla Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente.

 

LE STRUTTURE PREMIATE

HOTEL

 

Best Western Hotels & Resorts

 

Vascellero Club Resort, di Marina di Cariati, in provincia di Cosenza (Calabria)

 

Giamaica Village, di Marina di Eboli, in provincia di Salerno (Campania)

 

Hotel Principe, di Rimini (Emilia Romagna)

 

Hotel Gambrinus, di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine (Friuli Venezia Giulia)

 

Hotel delle Muse, di Roma (Lazio)

 

Hotel Villa Igea, di Diano Marina, provincia di Imperia (Liguria)

 

Camin Hotel Colmegna, di Luino, provincia di Varese (Lombardia)

 

Art Hotel Panorama, di Firenze (Toscana)

 

Hotel Sonja, di Cadipietra, Valle Aurina, Provincia di Bolzano (Trentino Alto-Adige)

 

Hotel Capitol, di Jesolo, provincia di Venezia (Veneto)

 

RISTORAZIONE

 

Gruppo Autogrill

 

B&B

 

B&B Villa Romina, di Lecce (Puglia)

 

CAMPING

 

Tiliguerta Camping Village, di Muravera, provincia di Cagliari (Sardegna)

 

Camping marina di Venezia, di Cavallino Treporti, provincia di Venezia (Veneto)

 

AGRITURISMI

 

Le Querce del Vareglio, di Canale d’Alba, provincia di Cuneo (Piemonte)

 

Agriturismo Il cucciolo, di Città di Castello, provincia di Perugia (Umbria)

 

SPIAGGE

 

La Prora, di Pescara (Abruzzo)

 

Bau Bau Beach Village, di Marina di Eboli, provincia di Salerno (Campania)

 

Bagno Egisto 38, di Rimini (Emilia Romagna)

 

Bagno Gibo85B, di Bellariva di Rimini (Emilia Romagna)

 

Doggy Beach di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine (Friuli Venezia Giulia)

 

Scooby.Doo Beach, di Senigallia, provincia di Ancona (Marche)

 

La Pineta Blu Dog Beach, di Pescia Romana, Montaldo di Castro, provincia di Viterbo (Lazio)

 

Baba Beach, di Alassio, provincia di Savona (Liguria)

 

Pluto Beach, di Sportono, provincia di Savona (Liguria)

 

Eden Salento, di Marina di Pescoluse, Salve, in provincia di Lecce (Puglia)

 

Tiliguerta Dog Beach, di Muravera, provincia di Cagliari (Sardegna)

 

Dog Beach al "Lido Azzurro” di Catania (Sicilia)

 

Spiaggia Attrezzata Tirreno 2000, di Calambrone, provincia di Pisa (Toscana)

 

Bagno Marechiaro, di Viareggio, provincia di Lucca (Toscana)