Condividi:
«Indietro
la statua scende alla marina

Le feste di Maggio

A Cariati è tempo di feste paesane. Le prime settimane di Maggio, come ogni anno, il paese si sveglia dal torpore invernale e torna a riversarsi per le strade vivendo un anticipo d’estate, quando il paese si ripopolerà dei suoi abitanti che vivono fuori e dei tanti turisti che ne vengono ad apprezzare le bellezze.

Dalla festa di Tramonti, alla festa di Santa Gemma fino alla festa di San Cataldo. Tante occasioni per uscire e incontrare amici, dalle lunghe processioni che portano le statue dei santi in giro per il paese accompagnate dagli antichi canti religiosi intonati dalle inconfondibili voci delle signore anziane, alle passeggiate per le bancarelle dove trovare di tutto.

Gli stand gastronomici offrono i nostri magnifici prodotti tipici da gustare golosamente. Salsicce arrostite, pancetta di maiale, pip’ e patati (peperoni e patate fritte) la sardellina (novellame con pepe rosso e finocchietto) e chi più ne ha più ne metta. Una goduria per il palato e….un pericolo per il nostro girovita!

Sarebbe bellissimo se la stagione turistica cariatese potesse estendersi non solo a periodi estivi. Sarebbe una grande occasione per condividere le nostre tradizioni e rendervi partecipi della nostra cultura.